MENSA - Scuola Primaria

 

Il servizio di refezione scolastica è autogestito: l'istituto affida, dopo gara d'appalto, il servizio a ditta specializzata nel settore. I cibi vengono cotti direttamente nella cucina della scuola e gli alunni accedono al refettorio in due turni: il primo turno va dalle ore 12.15 alla ore 12.45 (classi prime e seconde); il secondo turno va dalle ore 13.15 alle ore 13.45 (classi terze, quarte, quinte).

L'assistenza a mensa è svolta dal personale docente che svolge turno pomeridiano.

 

Appalto mensa dal 2014 al 2017

 

Attualmente la mensa autogestita dell'istituto comprensivo è stata appaltata alla cooperativa "Solidarietà e lavoro" (del gruppo Vivenda/La Cascina)

 

Commissione Mensa

La Commissione Mensa è formata da  genitori degli utenti del servizio di refezione scolastica ed esercita le funzioni di controllo sull'andamento del servizio di ristorazione; da settembre 2015 a giugno 2017 è così composta:

  • Stefania Guglielmini
  • Maria Mercogliano
  • Emanuela Pistilli
  • Stella Alfieri
  • Valentina Loreti
  • Simona Sepe
  • Antonio Picone
  • Filomena Biricchini
  • Samanda Silvestri
  • Manuela Saliola

Si ricorda che la Commissione Mensa viene rinnovata subito dopo il rinnovo del Consiglio d'Istituto, che avviene a cadenza triennale, tuttavia a causa della scadenza dell'appalto con la Società di Ristorazione, questa Commissione Mensa è per il momento autorizzata fino a Giugno 2017. Come recita l'art. 5 del Regolamento della Commisione, "alla fine della carica i membri dimissionari o decaduti verranno sostituiti con altrettanti genitori disponibili. In caso di dimissioni volontarie o dovute a causa di forza maggiore che avvengono durante l'anno scolastico, il Consiglio di Circolo o d'Istituto, con propria deliberazione deve procedere alla nomina dei nuovi componenti".

 

Nella pagina riservata alla Commissione Mensa del sito del Comitato Genitori (cliccate qui per aprirla) è possibile leggere un breve resoconto delle ispezioni condotte dai membri della Commissione.